L'ULSS 10 offre l'interprete di lingua dei segni italiana (LIS) in videochiamata

Dal 1 agosto 2016 presso l’ULSS 10 "Veneto Orientale" sarà attivo VEASYT Live!, servizio di video-interpretariato in lingua dei segni italiana (LIS) per le persone sorde che si recheranno al Pronto Soccorso di Jesolo, al Punto di Primo Intervento (PPI) di Bibione e al Punto di Primo Intervento (PPI) di Caorle.  Il servizio sarà offerto gratuitamente ai cittadini sordi italiani o stranieri.

Entro tre minuti dalla richiesta di video-intepretariato, un interprete di LIS risponderà alle esigenze dei pazienti sordi: tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, dalle ore 8.00 alle ore 18.00.
 

Il paziente sordo che si reca in uno di questi punti del litorale veneto per una qualsiasi emergenza o visita, non serve che cerchi o prenoti un interprete, ma avrà un interprete professionista di lingua dei segni italiana, collegato in videochiamata da remoto, pronto a rispondere alle sue esigenze. 
Il Pronto Soccorso di Jesolo e i Punti di Primo Intervento (PPI) di Bibione e Caorle sono dotati di dispositivi mobili per il servizio VEASYT Live! di video-interpretariato in LIS in ospedale

VEASYT Live! seleziona i propri interpreti per fornire un ottimo servizio di video-interpretariato e garantire assoluta professionalità, competenza e rispetto della privacy. Siamo lieti che sempre più venga riconosciuto il ruolo professionale dell’interprete di LIS. 
L’ambito medico è un contesto molto delicato e per questo necessita di un servizio di interpretariato professionale. Il paziente sordo italiano o straniero deve poter beneficiare di un servizio di interpretariato in ospedale di qualità per comprendere in modo preciso e completo tutte le informazioni comunicate dal personale medico, dagli infermieri e dal personale socio-sanitario. Il paziente deve sentirsi il più possibile a proprio agio anche in una situazione spiacevole come quella di un’urgenza medica. Grazie all’interprete di lingua dei segni il paziente sordo potrà fare tutte le domande che ritiene utili e il medico potrà comprendere tutto quello che il paziente vorrà comunicare.

A volte i pazienti sordi italiani incontrano delle difficoltà a trovare strutture socio-sanitarie che conoscano l’importanza di avere un interprete di lingua dei segni italiana e pronte ad offrire gli strumenti necessari per una comunicazione efficace tra medico-paziente. Per questo crediamo che l‘ULSS 10 "Veneto Orientale" sia un esempio di grande sensibilità e innovazione in Italia!

 

Visualizza il comunicato stampa: CLICCA QUI.
Visualizza il poster del servizio presso l'ULSS 10 CLICCA QUI.
Guarda il video della conferenza stampa CLICCA QUI.
Guarda una dimostrazione del servizio al Pronto Soccorso di Jesolo CLICCA QUI.

 

Staff VEASYT

Per saperne di più su VEASYT Live!, servizio di video-interpretariato online in lingua dei segni italiana (LIS) e in 25 lingue vocali, fruibile da computer, tablet e smartphone, vai al sito www.interprete.live e guarda questo video:

Visualizza il documento