L’Istituto Oncologico Veneto diventa accessibile con il video-interpretariato in LIS

Padova, 09 gennaio 2020

Al via l’importante novità che vede in tutti gli ambulatori dell’Istituto Oncologico Veneto (IOV) disponibile il servizio di video-interpretariato da remoto, VEASYT Live!, in lingua dei segni.

I pazienti sordi che si recano presso lo IOV per visite mediche, controlli, esami o un colloquio da oggi avranno la possibilità di comunicare facilmente con il personale medico, infermieristico e amministrativo grazie a interpreti di lingua dei segni italiana (LIS) collegati in videochiamata.  Il servizio è attivo tutti i giorni, festivi inclusi, dalle 8.00 alle 18.00.

"Nel rapporto medico - paziente, una corretta comunicazione è fondamentale per consentire l'adeguata presa in carico della persona, per far sì che l’assistito non si senta isolato, quanto piuttosto accolto e compreso – spiega il Direttore Sanitario dello IOV, la Dr.ssa Maria Giuseppina Bonavina - Questa tecnologia consente di abbattere le barriere di comunicazione che possono sorgere tra il personale medico sanitario e le persone sorde, favorendo la partecipazione del paziente al proprio percorso terapeutico”.

Da computer, tablet o smartphone il personale dello IOV preme un pulsante e in meno di 30 secondi risponde un interprete di LIS pronto a supportare i colloqui con i pazienti sordi. Le comunicazioni sono in questo modo facilitate e, sia il medico che il paziente sono rassicurati del passaggio corretto di informazioni. 

VEASYT Live!, servizio di video-interpretariato in LIS da computer, tablet e smartphone (immagine a sinistra)
Visita medica con video-interpretariato in linguia dei segni presso l'Istituto Oncologico Veneto (immagine a destra)

Il servizio di video-interpretariato costituisce un ulteriore importante passo avanti per l’accessibilità ai servizi socio-sanitari nella Regione Veneto.
Una delle prime regioni in Italia a godere, oltre di una legge regionale voluta da tutto il Consiglio Regionale sul riconoscimento della lingua dei segni (23 febbraio 2018 LINK), anche di decreti attuativi sostenuti dalla Giunta e in particolare dall'Assessorato alla Sanità e alle Politiche Sociali (11 dicembre 2018 finanziato con 100.000 Euro, 24 settembre 2019 finanziato con 200.000 Euro LINK), che incentivano e finanziano concretamente l’uso di soluzioni efficienti e innovative a partire dalle realtà socio-sanitarie.

LEGGI IL COMUNICATO STAMPA DI VEASYT srl: CLICCA QUI
GUARDA IL VIDEO DIMOSTRATIVO IN LIS: CLICCA QUI

Il servizio di video-interpretariato in LIS, VEASYT Live!, attivo presso aziende socio-santitarie e amministrazioni pubbliche

Oltre al servizio di video-interpretariato, il pacchetto per l'accessibilità garantito da VEASYT prevede anche la realizzazione di corsi di formazione sul tema della sordità, dell'accoglienza e della comunicazione con cittadini sordi, da erogare al personale socio-sanitario e amministrativo dello IOV.
Questi momenti di formazione sono fondamentali per dare corrette informazioni e "sfatare falsi miti" sul tema della sordità, purtroppo a oggi una disabilità spesso "invisibile", poco conosciuta e sottovalutata.
Infine, il servizio VEASYT Live! mette a disposizione del personale dello IOV anche interpreti di lingue vocali (inglese, francese, arabo, cinese, ecc) per comunicare con pazienti di lingua straniera che afferiscono alla struttura.

I cittadini sordi o stranieri che volessero avere informazioni sul servizio disponibile presso IOV, potranno scrivere all’indirizzo email info@veasyt.com o inviare un video in LIS al 392 9633074.

Le aziende socio-sanitarie venete dotate di video-interpretariato in LIS sono AULSS 3 Serenissima, AULSS 4 Veneto Orientale, AULSS 5 Polesana e AULSS 6 Euganea.
Altre realtà comunali che in Veneto credono nell’importanza dell’accessibilità linguistica sono i Comuni di Padova, Comune di Treviso e il Comune di Spresiano (Tv) che per primi hanno deciso di garantire il servizio di video-interpretariato ai cittadini sordi.
Ma non solo in Veneto, anche in Lombardia, Trentino-Alto Adige, Campania, Basilicata, Lazio e presto in altre Regioni.


Articoli correlati:
VEASYT Live! presso il Comune di Padova
VEASYT Live! presso AULSS 5 Polesana
Corso di formazione per operatori sulla LIS in AULSS 5
VEASYT Live! presso AULSS 4 Veneto Orientale
VEASYT Live! presso il Comune di Treviso
Legge Regione Veneto di riconoscimento della LIS
Leggi Regionali di riconoscimento della LIS